domenica 16 luglio 2017

Pazza IKEA



"Scusi, quale sedia!"
"Avanti un altrooo...."


Eccoci spiegato perchè ....

-Il fenomeno Ikea? E' tutto una montatura!
(Lino Giusti)


-Una mia amica,
da quando lavora all'Ikea s'è montata la testa.
(Lino Giusti)

-Stiamo parlando di un fenomeno
che dura  da più di 3.000 anni.
Poi, nel tempo, il logo si è evoluto.
-Questo vecchio modello, agli adulti
spazientiti faceva esclamare il famoso
PORCA TROIA!!!
Mentre ai figlioletti di Laocoonte
bastavano 2 minuti per montarlo!

MA, TORNIAMO AI NOSTRI GIORNI


-Basta col "Fai da te" all'Ikea.
L'altro giorno volevo 2 lampadine e
mi hanno venduto un kit per soffiare il vetro.
(Daniele Raco)


-Sono in una foresta.
Attorno a me è pieno di gente inesperta,
con una motosega in mano, che urla: Cadeeeee!
E' l'ultima volta che vengo all'outlet dell'Ikea.
(Marco Vicari)

A proposito di foresta .....




Tornando a noi .....

-Al Bar dell'Ikea prendo
sempre una coppetta di fragole
con la panna, ch'è l'unica cosa già montata.
(Camillo Canovi)


-Questo scatolone? Niente, è uno sgabello.
L'ho comprato all'Ikea, la commessa mi ha detto:
"E' facile, si monta da solo".
Sono 3 mesi che sta così.
(Stefano Vigilante)


-Slogan pubblicitario:
Ikea: 5 minuti per comprare un mobile
ed il resto della vita per tentare di montarlo!


-Chissà se il signor Ikea si è reso conto di
aver rovinato le domeniche pomeriggio di
tutti gli uomini d'Europa che potevano benissimo
passare queste agognate giornate standosene
comodamente stravaccati su un divano già montato
al momento dell'acquisto.
(Nando Timoteo)



-Secondo la Bbc un europeo su 10
è stato concepito su un letto Ikea.
Gli altri 9 sul pavimento;
perchè i genitori non sono riusciti a montarlo.
(Jay Leno)




Ikea e training autogeno

















Geniale vignetta del mio caro amico Mauro Patorno



Siccome ......




Se proprio ci tenete al vostro partner .....


Consigli dopo l'acquisto:

-Agitare la scatola per circa mezz'ora,
sperando che si monti da sola.
-Se si tratta di una sedia,
sedetevi direttamente sullo scatolone.
-Scrivete "LEGO" sulla scatola e
fingete di fare un regalo a vostro figlio.
-Vendete le viti che avanzano
a quelli a cui non bastano.
-Conservate i pezzi che avanzano e
costruirete un mobile in più alla fine dell'anno.



Titolo mobiliare: Primizia



Nuovi arrivi Primavera




Rilassante Domenica pomeriggio
di una famiglia nell'antica Galilea:



















































Coq Baroque.

anche lui è un mio caro amico.
Ah, dimenticavo. Anche lui è geniale.



E, concludendo, se non vuoi finire
i tuoi giorni là dentro, devi chiedere
























Ma ormai è troppo tardi,
ti hanno già assunto! Infatti


Nessun commento: