venerdì 14 maggio 2021

Lo stupidario giuridico di Massimo Della Pena







Massimo Della Pena è un noto avvocato delle cause perse. Avendo poco lavoro accetta volentieri di fare il prestanome.

Per fortuna non sono errori giudiziari, ma reati contro la grammatica, la lingua italiana.

In nome della Legge, gli ignoti autori degli strafalcioni sono condannati, in contumacia, alla più bruciante delle pene: il ridicolo!



Gli avvocati: le arringhe, i battibecchi, il disperato ricorso a lontane reminescenze scolastiche:


-Il mio cliente non può certo vantare grandi ricchezze,
né un nobile albero geologico.

-A questo punto il mio cliente,
sentendosi mancare l’acqua sotto i piedi…

-Così, allo schioccare dell’ora ics…..

-Questo significa mettere il carro sopra i buoi.

-Chiedo scusa per la pronuncia,
ma purtroppo per me l’inglese è arabo.

-E’ un collega particolarmente versato
in tutte le branchie del diritto.

-L’istanza del sindaco, pertanto,
va respinta perché la frase “il primo cittadino
ha un’intelligenza fuori del comune”,
pur prestandosi a un evidente doppio senso,
di per sé non si può recepire
univocamente come un insulto.

-I testimoni oculari…. Ma non troppo

- … vestiti in modo tipicamente meridionale.

-Secondo me era un ex iuguslavo.

-Il cadavere, al piede destro, aveva una sola scarpa.

-I tre sono entrambi pregiudicati.

-Il conducente ha incautamente
operato una conversione a 360°.

-Ha dichiarato di avergli sparato un colpo
di avvertimento, colpendolo al torace.

-Gli è stata rinvenuta addosso una pistola
col numero di matricola abrasato.

-Il cadavere presentava evidenti segni di decesso.

-Li ho lasciati litigare in santa pace.

-mi ha minacciato con un coltello di grosso calibro.

-Ho sentito; la notte dormo con un orecchio solo.

-Non si permetta di moderare i termini.

-Facevano piedino a sua moglie con la mano.

-Pentito non è una parola che mi piace.
Diciamo che sono dispiaciuto.

-Ho chiesto il ricovero in infermeria,
ma quei fetenti mi hanno detto che
prima mi devo ammalare.

 Abolide:

pilota di Formula Uno

privo di cittadinanza.

Quando ci vorrebbe un'auto inglese!


 

Quando c'è lo zampillo di mio cuggino Èuggenio!


 

Quando c'è lo zampillo di mio cuggino Èuggenio!


 È morto l'inventore del post-it.

Questa me l'appunto.

 Sarò antipa ma

un tarlo mi erode:

può un vegano mangiare

una pianta carnivora?


 

giovedì 13 maggio 2021

Crepapelle è salutare (ha lo stesso effetto di un fazzoletto agitato da un finestrino del treno)





Chi mi segue da anni sa che il sottoscritto 
ha sempre parlato di Gheloterapia (guarire col ridere). 
Finalmente se n'è accorta anche la Scienza Medica Ufficiale.

E' da circa 30 anni che l'incipit del mio monologo è il seguente:


A proposito di parallelepipedi:

La Francia va a Piramidi .... vedi il Louvre.
L'Inghilterra va a prisma .... vedi Newton
L'Italia va a rotoli .... vedi un pò tutti i Tg.

A proposito di rotoli, investite in carta igienica.
Come dice il saggio: "Vi dà, di sicùlo, il 23 netto".

Infatti, anche Jerry Scotti sostiene che il riso ....
amaro non scuce mai.
Non scuce mai un soldo di tasca propria;
a meno che non sia un canguro.
Ormai di figli ne ha le tasche piene.
Però quest'ultimi sono gli unici che,
pur giocando in borsa, non ci rimettono
mai una lira di tasca propria.
A meno che non siano un nugolo e,
solo in questo caso, è una tasca force, chissà ...
ormai non ci sto capendo più niente neppure io.

Per favore applaudite; purtroppo sono
il tipico umorista che mangia pane a gradimento.

Ricordate, infatti, solo chi ride piglia la vita sul Serio.
Gli altri la pigliano sul Mincio, sul Panaro, sull'Adda....
Addà passà a nuttata.

Ricordate che, come sosteneva Cesare:
"Chi non ride è un uomo pericoloso".
Ovviamente, vale anche per le donne.

L'unico giorno perso è il giorno in cui non si è riso.
Ma si è spaghetto.

Siccome per ridere mettiamo in moto solo
15 muscoli facciali e quando ci impeniamo,
invece, ne azioniamo ben 60, non fosse altro
che per economia, mi dispiace mi dispiace,
ma  sorry ... sorry ... sorrydiamo.
Rydiamo quello che abbiamo indebitamente sottratto.

Ricordate che anche il Vampiro Trans della Ilvania,
prima di accaninare la propria vittima,
lo solletica sotto le ascelle, perchè notoriamente

                  Riso fa buon esangue.

E continua, continua, continua ancora.....

Le 2 facce del Pianeta Rosso

"C'è vita su Marte?"
"Apri bene le orecchie!"
www.robertomangosi.com