mercoledì 17 ottobre 2018

Lucano è iperteso.
Ecco perchè Salvini gli
ha prescritto un Riaceinibitore!

Trizio, Caio e Plutonio: Hiroshima 6 agosto 1945


A sinistra il porcino, a destra il porcone.

Giacche ci siamo, parliamo del gilet del Fisico ... bestiale!
Se il 6 agosto 1945, ad Hiroshima successe
quel che successe, che colpa ne ha il povero Bohr?
Perchè lo hanno fucilato? Semplice:
"era il proprietario dell'atomo!".
Così si schermiscono i mandanti e gli esecutori.
Chi di noi, infatti, non ha studiato "l'atomo di Bohr?".

Vediamo in dettaglio come sono andate
esattamente le cose quella domenica.
Come al solito, era giorno piatto;
ma, la posata era dietro l'angolo:

ho un amico fisico tedesco, uno che conta.
Eins tein, zwei tein, drei tein ... ,
un certo EINStein,molto attaccato al figlio.
Sul comodino tiene un suo grande ritratto:
un FOTONE grande che non ti dico.
Si sente un gran boato, praticamente un

                         Big Bang

Dalla finestra vede un protone d'esecuzione
capitanato da Steven Hacking.
Gli chiede: "Come mai da queste particelle?
A proposito, chi è quel fisico con gli
occhi fuori dalle orbite, legato al palo?".
Prontamente Hacking: "Bohr! Non lo so".
Scendi pure tu, l'anione fa la forza.

C'è pure l'Enrico, quello che aveva
la FISSA del 'Fermi restando che ' .
C'è l'Heisenberg,
quel fisico con poca determinazione.


C'è Plank, quello che a tutti chiedeva:
MA QUANTI SIAMO?
C'è Newton, quello che,
appena gli arrivò la mela, esclamò:
L'episodio è di una certa Gravità e denota che  
SIAMO GIA' ALLA FRUTTA!

Per finire c'è Pauli, uomo di sano Principio.
Te lo ricordi Pa? Il Principio di Pauli, appunto!
Quello che allo Zecchino dell'Alchimista cantava
DAI, DAI, DAGLI UNO SPIN,
DAGLI UNO SPIN E VEDRAI CHE PARTIRA'!".


L'ormai convinto Einstein: "Vengo.
Ma, prima ti offro un bicchierino di
Vecchia Romagna etichetta nera,
il brandy che crea l'atomo a sfera!".





il moroso?
Chi ritarda a pagare
le prestazioni sessuali
della compagna.

martedì 16 ottobre 2018

Osserva, escrementa e impana


  • Beethoven, alla nona, non ce la fece più.
  • Ci sono signore perbene che danno solo bacini all'utenza.
  • Quando il gioco si fa duro, aggiungete un po' di ammorbidente.
  • Se un maniaco semina il terrore, dopo 9 mesi nascono i terroristi?
  • Uno che si mette in mostra, non è necessariamente "ben visto da tutti".

  • ChaoLin

Citazioni famose nel prologo dell'intramontabile L'Irco di Noè.








Besti ... Ario*


-Le bestie non sono così bestie come si pensa.
(Moliere)

-Gli animali sono amici così piacevoli;
non fanno domande, non criticano.
(G. Eliot)

-Il cavallo, come ognuno sa,
è la parte più importante del cavaliere.
(J. Giraudoux)

-Il maiale è diventato sporco solo in seguito
alle sue frequentazioni con l'uomo.
Allo stato selvatico è un animale molto pulito.
(P. Loti)

-Sulla parete era dipinto un cane enorme,
legato alla catena e sotto c'era scritto
a lettere cubitali: "Attenti al cane".
(Petronio Arbitro** )

-Non c'è dubbio, il cane è fedele.
Dobbiamo, per questo, prenderlo per esempio?
In fondo è fedele all'uomo, non al cane!
(K. Kraus)

-La caccia: Sport detestato,che deve
i suoi piaceri ai dolori di un altro.
(W. Cowper)

-Bere senza sete e far l'amore in ogni tempo,
sono le uniche cose che ci distinguono dagli altri animali.
(Beaumarchis)

_____________________

*ERESIE .... sugli animali.

**non quello CORNUTO, ma quello ELEGANTE.
La strada verso l'immunità
è lastricata di buone infezioni.

Perchè sono favorevole al burqa

Se ti scappa la pipì ... e non riesci ad acciuffarla,
ti devi accontentare anche di un cesso di gabinetto.
E finire, inesorabilmente, tra gli artigli della Tazza Ladra.




Anche nel momento del bisogno è sempre meglio
concordare il prezzo prima perchè, poi,
andando a briglia sciolta ,
te la potrebbero far cagare cara!
Oppure, è sempre meglio fare come
un mio amico gay che poverino costretto a
BATTERE IN RITIRATA, 
è costretto a portarselo sempre dietro ... il bagno chimico!





Tutto questo succede perchè, oggi,
non si trovano più in giro quei
caratteristici bagni ben arieggiati e ventilati:




















Personalmente, essendo sempre in viaggio
per motivi di lavoro, ho dovuto strizzare
le Meningi e centrifugare la Pia e Dura Madre.
All'inizio avevo optato per un modello tipo
"U zio Peppe u gassosaru".




















Ma, visto il layout ed il packing poco accattivanti,
ho rinunciato.
Fortunatamente, poi, avendo conosciuto
un'afghana alle Nozze di Ghana, ho avuto un'idea luminosa!
Praticamente, mi sono confezionato un burqetto portatile.







Penso, abbiate capito che pesa solo 100 grammi.
Al primo stimolo, senza bisogno di farsi dire
dal cassiere del Bar che il WC è guasto,
ci si apparta fuori dal centro abitato, e .....




Unico neo:
per non creare attorno a me un alone d'inibizione,
devo necessariamente riempire lo sciacquone di Chanel 5!



































Altrimenti i miei interlocutori mi
accoglierebbero con un lapidario:

Distanti saluti.

lunedì 15 ottobre 2018


Degne di mio compare Antonio Di Stefano, il Principe dell'Umorismo Involontario



Nuovi modi di dire del terzo millennio:


-Dentifricio antiacari.

-gradanze dei profumi.

-Pellicola Kukident.

-pomata Risatil (Rilastil).

-salviettine Niche x sciacquarsi di sotto.

-C'è l'aggeggio che scaccia le zanzare?

-La ringrazio mille.

-Poi, da grandi, si tatuaggiano.

-Gli omonizzati di carota.

-Dr. Sciumer (Dr. Scholl).

-Avete urinatoi a pappagallo?

-Tisana Plasmon cacomilla.

-Questo a me non lo deve imparare nessuno.

-Omogeneizzato di mela no, voglio pera
perchè con la mela attoppa.

-Prima di sbattere lo scontrino mi dice
quanto viene il conto.

-No, perchè noi donne, in fondo,
siamo sempre femmine.

-Scusi, ero sotto pensiero, avete zoccolette Sanagens?
Perchè ho la noce valva!