sabato 8 aprile 2017

Tutto il Cacio, minuto per minuto (ossia, minuto al quadrato)



Stupidariate raccolte da mio compare Antonio Di Stefano


Notizie attinte dai giornali sportivi:

-"Tifoso focoso applaude al gol
di Baggio e si frattura un braccio".
(L'unico caso in cui il calcio fa male alle ossa).

-In una partita di calcio un arbitro fischia
un rigore inesistente, ma poi si pente, va dal portiere
e lo implora di fare di tutto per pararlo".

-Un arbitro ha segnato, in un momento di compassione,
un gol a favore di una squadra che stava perdendo per 18-0.
Gli è capitata la palla tra i piedi, il portiere non se
l'aspettava e lui ha insaccato. Risultato finale: 18-1.
La Federazione lo ha sospeso per 7 settimane,
ma lui ha rassegnato le dimissioni.
Alla stampa ha dichiarato "Scusate,
mi sono lasciato prendere il piede;
ma me ne vado perchè qui sono
completamente privi di umorismo".

(Quando si dice: quel gol lo ha segnato per tutta la vita!).


-Rigore ingiusto: lo sbaglia apposta. Video qui.




Nessun commento: