martedì 16 maggio 2017

Scoperta la donna che prendeva un ciccione con la fava!



E qui cacca l'asino; anzi no, il piccione!
(Vignetta di Roberto Mangosi)

E Dio creò il Piccione e gli disse:
Se ci sarà un uomo, una fava ed un
tuo compagno, scappa: è una trappola!
Se non ti farai solo i razzi tuoi, sarai un impiccione.
Quando il piattello sarà introvabile,
faranno il tiro a te; in Sicila,
invece, faranno il tiro al picciotto.




(illustrazione è di un mio vicino di casa)


Scansati quando tireranno il sasso in piccionaia.
L'impicciaggione sarà la tua pena capitale.
A piazza Duomo sarete più numerosi dei giapponesi
e farete la cacca sul vestitino nuovo della sposa,
ma la chiameranno fortuna.
Il film "Mi manda Piccione"
lo potranno vedere grandi e piccioni!

Da "L'Irco di Noè" di Lino Giusti



illustrazione è di un mio vicino di casa

Nessun commento: