lunedì 25 settembre 2017

Citazioni famose nel prologo dell'intramontabile L'Irco di Noè.








Besti ... Ario*


-Le bestie non sono così bestie come si pensa.
(Moliere)

-Gli animali sono amici così piacevoli;
non fanno domande, non criticano.
(G. Eliot)

-Il cavallo, come ognuno sa,
è la parte più importante del cavaliere.
(J. Giraudoux)

-Il maiale è diventato sporco solo in seguito
alle sue frequentazioni con l'uomo.
Allo stato selvatico è un animale molto pulito.
(P. Loti)

-Sulla parete era dipinto un cane enorme,
legato alla catena e sotto c'era scritto
a lettere cubitali: "Attenti al cane".
(Petronio Arbitro** )

-Non c'è dubbio, il cane è fedele.
Dobbiamo, per questo, prenderlo per esempio?
In fondo è fedele all'uomo, non al cane!
(K. Kraus)

-La caccia: Sport detestato,che deve
i suoi piaceri ai dolori di un altro.
(W. Cowper)

-Bere senza sete e far l'amore in ogni tempo,
sono le uniche cose che ci distinguono dagli altri animali.
(Beaumarchis)

_____________________

*ERESIE .... sugli animali.

**non quello CORNUTO, ma quello ELEGANTE.

Nessun commento: